Tour of the Alps: Dennis sfreccia, Pinot nuovo leader

Giornata piuttosto rocambolesca al Tour of the Alps, a causa del meteo inclemente, che ha forzato gli organizzatori a tagliare ben 40 km di corsa, e per via di un finale piuttosto concitato, con gli attaccanti ripresi di fatto all’ultimo km. A spuntarla in una volata atipica sul traguardo di Innervillgraten è stato Rohan Dennis: il capitano dei BMC ha avuto facilmente la meglio rispetto ai rivali, nello specifico Thibaut Pinot e Davide Ballerini, che negli ultimi metri non sono riusciti ad impensierire l’australiano, partito secco ed efficace al momento giusto. Il francese, tuttavia, si consola con la maglia di leader generale, maturata grazie alla somma di piazzamenti più favorevole rispetto a Michele Scarponi.

Giornata critica per la zona del Brennero, dove la nevicata abbondante ha imposto di accorciare la frazione di ben 40 km. Salvo questo impedimento, comunque, la tappa è andata tranquillamente in porto, con numerosi attaccanti, anche nomi importanti, che hanno animato la corsa fino alle ultimissime battute. I fuggitivi della prima ora, tra cui il nostro Velasco (Bardiani) e Ackermann (Bora), hanno esaurito la loro azione a 28 km dall’arrivo, mentre sulla successiva salita di St. Justina sono partiti in tanti. Uno dei più attivi è stato Foliforov (Gazprom), che si è aggiudicato anche il Gpm, seguito dal capitano Sky Landa, da Pirazzi (Bardiani) e da Koshevoy (Wilier). A questi si è aggiunto subito dopo anche Damiano Caruso, prima di un nuovo allungo di Landa, che si è portato dietro il siciliano della BMC e Stefano Pirazzi. I tre hanno resistito fino all’ultimo km, quando però sono stati riassorbiti dal lanciatissimo gruppo, da cui è uscito vincitore l’ottimo Dennis.

Ecco la top ten parziale e quella generale

1) DENNIS Rohan – BMC Racing Team 3:20:12
2) PINOT Thibaut – FDJ ,,
3) BALLERINI Davide – Androni Giocattoli ,,
4) SCHULTZ Nick – Caja Rural – Seguros RGA ,,
5) THOMAS Geraint – Team Sky ,,
6) PRADES Eduard – Caja Rural – Seguros RGA ,,
7) SANCHEZ Luis Leon – Astana Pro Team ,,
8) CATTANEO Mattia – Androni Giocattoli ,,
9) ELISSONDE Kenny – Team Sky ,,
10) BUSATO Matteo – Wilier Triestina ,,

1) PINOT Thibaut – FDJ 6:52:18
2) SCARPONI Michele – Astana Pro Team ,,
3) THOMAS Geraint – Team Sky 0:03
4) FORMOLO Davide – Cannondale-Drapac Pro Cycling Team 0:09
5) CATALDO Dario – Astana Pro Team 0:10
6) POZZOVIVO Domenico – AG2R La Mondiale ,,
7) DENNIS Rohan – BMC Racing Team 0:11
8) CATTANEO Mattia – Androni Giocattoli 0:13
9) CARTHY Hugh – Cannondale-Drapac Pro Cycling Team 0:17
10) CARUSO Damiano BMC Racing Team 0:21

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *