Tour of the Alps, la prima è di Scarponi!

Pochi giorni fa l’investitura ufficiale come leader Astana per il prossimo Giro 100, oggi la prima vera risposta sulla strada: Michele Scarponi c’è, a dispetto del repentino cambio di programma e malgrado lo scetticismo di una fetta di pubblico. Michele c’è, e lo ha dimostrato oggi, vincendo di forza la prima tappa dell’inedito Tour of the Alps, sulle strade di Innsbruck-Hungerburg. In una lunga e dura volata ristretta il marchigiano ha regolato Geraint Thomas Thibaut Pinot, seguiti a loro volta al traguardo da un nugolo di italiani, con Formolo, Pozzovivo, Cataldo e Cattaneo.

Grande affermazione, dunque, per il capitano dei nerazzurri, in una giornata caratterizzata da una fuga di Gavazzi, Filosi e Krizek che per poco non è andata in porto. Solo l’azione del treno Sky, infatti, ha permesso di ricucire il gap a 5 km dall’arrivo, preludio ad un attacco di Thomas a 1 km e mezzo dalla fine. Il gallese non è però riuscito a staccare un quintetto con dentro Scarponi, Pinot e Pozzovivo: quest’ultimo è partito lunghissimo in testa, ma per i rivali è stato relativamente agevole saltarlo nella dritta finale. Lo spunto migliore è stato quello di Scarponi, che dunque è andato a vincere piuttosto nettamente e con merito la prima vera tappa di avvicinamento al Giro 100.

Ecco l’ordine d’arrivo, che coincide con la classifica generale provvisoria

1 Michele SCARPONI ITA AST 38 3:32:15
2 Geraint THOMAS GBR SKY 31 +0
3 Thibaut PINOT FRA FDJ 27 +0
4 Davide FORMOLO ITA CDT 25 +0
5 Domenico POZZOVIVO ITA ALM 35 +0
6 Dario CATALDO ITA AST 32 +0
7 Mattia CATTANEO ITA ANS 27 +14
8 Hugh CARTHY GBR CDT 23 +17
9 Rohan DENNIS AUS BMC 27 +20
10 Damiano CARUSO ITA BMC 30 +20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *